“Educa i ragazzi con il gioco, così riuscirai meglio a scoprire l’inclinazione naturale.”
“Si può scoprire di più su una persona in un’ora di gioco, che in un anno di conversazione.”

Platone

gamification_550

Hai la necessità di modificare il comportamento dei tuoi clienti, di coinvolgerli in modo divertente e ludico, devi risolvere un problema aziendale, motivare il personale, trasmettere un’immagine positiva del brand e aumentarne la visibilità?

La gamification può essere la chiave di una vera e propria strategia aziendale finalizzata all’aumento dell’engagement facendo leva sulla sfera psicologica degli utenti che si trasformano in veri e propri giocatori.

Applicare a situazioni reali, dinamiche e meccaniche abitualmente utilizzate nel gioco, induce l’utente a svolgere azioni quotidiane poco piacevoli e spesso imposte, che all’interno del gioco potrebbero addirittura procurare piacere, gratificare e far compiere azioni anche contro il loro interesse.

Nella gamification tutto viene gestito secondo le regole del gioco, con livelli, premi e ricompense che coinvolgono, stimolano l’utente e lo inducono alla sfida e alla competizione. In questo modo tra Utente/Gioco/Cliente/Agenzia s’instaura un legame quasi indissolubile difficilmente raggiungibile con altre strategie di marketing.

Modifica il comportamento

dei tuoi clienti e coinvolgili in modo divertente

Detta le regole

e lascia che nel gioco possano essere infrante.

Giocando s'impara

Attraverso un mondo di fantasia si apprendono i concetti del mondo reale

La mossa giusta

lusinga nel gioco e convince nella realtà

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo messaggio
Summary
Gamification -  comunicare attraverso il gioco
Service Type
Gamification - comunicare attraverso il gioco
Provider Name
GRUPPO/input,
Strada Torino 36,Beinasco (TO),Italy-10092,
Telephone No.+39 011
Description
La gamification può essere la chiave di una vera e propria strategia aziendale finalizzata all’aumento dell’engagement facendo leva sulla sfera psicologica degli utenti che si trasformano in veri e propri giocatori. Applicare a situazioni reali, dinamiche e meccaniche abitualmente utilizzate nel gioco, induce l’utente a svolgere azioni quotidiane poco piacevoli e spesso imposte, che all’interno del gioco potrebbero addirittura procurare piacere, gratificare e far compiere azioni anche contro il loro interesse.